prevenire la corrosione parti metalliche

Nessun metallo è completamente al sicuro dalla minaccia della corrosione. Ma è possibile rallentare, gestire o fermare la corrosione prima che causi un problema.

Esistono modi pratici per prevenire la corrosione nelle parti metalliche. Gli ingegneri possono incorporare il controllo della corrosione nel processo di progettazione. I produttori possono applicare barriere protettive contro la corrosione. Infine, le persone che usano la parte possono prendere misure preventive per prolungare la sua vita.

Richiedi un preventivo

Che cos’è la corrosione?

La corrosione si verifica quando un metallo reagisce con un agente ossidante nel suo ambiente. Questa reazione chimica può far degradare il metallo nel tempo, offuscandone l’aspetto e compromettendone l’integrità strutturale.

Ogni tipo di metallo ha diverse proprietà elettrochimiche. Queste proprietà determinano i tipi di corrosione a cui la parte è vulnerabile. Ad esempio, gli strumenti di ferro sono soggetti a ruggine dall’esposizione a lungo termine all’umidità, mentre un tetto di rame si appannerà sotto gli effetti del tempo. Mentre alcuni metalli resistono alla corrosione meglio di altri (a seconda dell’ambiente), nessuno è esente da ogni tipo di corrosione.

Non esiste una soluzione unica per prevenire la corrosione delle parti metalliche. Con così tanti tipi di metallo e migliaia di possibili applicazioni, i produttori devono utilizzare vari metodi per prevenire e controllare la corrosione in diversi metalli.

Modi per prevenire la corrosione delle parti metalliche

Prevenire la corrosione delle parti metalliche prende in considerazione in tutte le fasi del processo, dalla progettazione e produzione alla finitura e alla manutenzione.

Richiedi un preventivo

1. Progettazione

Il controllo della corrosione inizia nella fase di progettazione. Se la parte è per l’uso in un ambiente in cui è suscettibile di corrosione, i produttori dovrebbero progettare la parte con questo in mente.

Ad esempio, le parti esposte agli elementi dovrebbero consentire all’acqua e ai detriti di defluire invece di raccogliersi sulla superficie. Per ridurre la corrosione interstiziale, i progettisti dovrebbero eliminare spazi ristretti che consentono all’aria o al fluido di entrare e diventare stagnanti. Per gli ambienti corrosivi, quale in acqua salata, può essere saggio progettare per un grado di indennità di corrosione.

2. Rivestimento protettivo

I rivestimenti possono fornire uno strato di protezione contro la corrosione fungendo da barriera fisica tra le parti metalliche e gli elementi ossidanti nell’ambiente. Un metodo comune è la galvanizzazione, in cui i produttori rivestono la parte con un sottile strato di zinco.

I rivestimenti in polvere sono un altro modo efficace per prevenire la corrosione nelle parti metalliche. Con una corretta applicazione, un rivestimento in polvere può sigillare la superficie della parte lontano dall’ambiente per proteggersi dalla corrosione.

3. Controllo ambientale

Molti fattori ambientali influenzano la probabilità di corrosione. Aiuta a mantenere le parti metalliche in un luogo pulito e asciutto quando non in uso. Se si intende conservarli per un lungo periodo, considerare l’utilizzo di metodi per controllare il livello di zolfo, cloruro o ossigeno nell’ambiente circostante.

La corrosione galvanica si verifica quando parti metalliche con due diversi potenziali di elettrodo sono in contatto con un elettrolita come l’acqua salata. Ciò fa sì che il metallo con una maggiore attività dell’elettrodo si corroda nel punto di contatto. Si può prevenire la corrosione galvanica immagazzinando queste parti separatamente. Questo effetto può anche funzionare come misura anti-corrosione, come spiegato di seguito.

Richiedi un preventivo

4. Protezione catodica

È possibile prevenire la corrosione applicando una corrente elettrica opposta alla superficie del metallo. Un metodo di protezione catodica è una corrente impressa, utilizzando un corso esterno di corrente elettrica per sopraffare una corrente corrosiva nella parte.

Un metodo meno complesso di protezione dalla corrosione catodica è l’uso di un anodo sacrificale. Ciò comporta il fissaggio di un piccolo metallo reattivo alla parte che si desidera proteggere. Gli ioni metallici fluiranno dal metallo reattivo alla parte meno attiva, riducendo la corrosione a scapito del pezzo più piccolo.

5. Manutenzione

I rivestimenti protettivi, il controllo ambientale e la protezione catodica sono modi efficaci per prevenire la corrosione nelle parti metalliche. Tuttavia, queste misure non sono nulla senza manutenzione e monitoraggio in corso. I rivestimenti possono usurarsi nel tempo; anche piccole scalfitture e graffi possono portare alla corrosione. Assicurarsi di mantenere le parti pulite e applicare una protezione aggiuntiva se necessario.