OBAMA: Sì, ha ereditato un incubo finanziario, e per uscire dall’orribile condizione monetaria si sono evoluti i fattori che hanno creato un’altra catastrofe americana increases aumenti esorbitanti del nostro debito nazionale che sono triplicati sotto l’amministrazione Obama.

1. La creazione del Affordable Care Act, aka Obamacare. L’idea potrebbe benissimo essere stata positiva; tuttavia, le conseguenze non intenzionali hanno creato un disastro.

Il concetto di consentire a tutti gli americani di avere diritto alla copertura sanitaria generale sembrava abbastanza buono; tuttavia, la concezione e la realtà della capacità di fornire questo sforzo non hanno mai affrontato i costi costantemente più elevati sostenuti per continuare questa protezione. Il programma è stato applicato durante molte riunioni democratiche back-door spingendolo attraverso nel bel mezzo della notte. Come ha detto Nancy Pelosi, ” Prima dobbiamo passarlo per sapere cosa c’è dentro.”

Potrebbe aver avuto senso per i politici democratici a Washington, DC., ma all’americano medio, ha detto così molto più. Ha sottolineato il processo di pensiero che avrebbe continuato sotto l’amministrazione Obama: Servendo solo i gruppi selezionati che l’Amministrazione considerava degni del suo interesse e/o coinvolgimento.

2. Nei primi due anni della sua presidenza, ha tenuto le trifectas politiche-la presidenza, il Senato e la Camera. Chi potrebbe chiedere di più? Che cosa è stato compiuto? Non molto, anche se ha fatto “stelle” di Harry Reid e Nancy Pelosi, il duo dinamico del Partito Democratico. Obama apparentemente ha approvato tutto quello che entrambi hanno detto, denigrando chiunque o qualsiasi cosa che avrebbe mai opporsi a loro … è bello essere il Re!

3. Regolamenti stravaganti che dilagano su tutto ciò che potrebbe essere governato. Nessuna opportunità di crescita con la stretta di strangolamento che questa amministrazione potrebbe concepire e immaginare di ottenere il controllo di tutti all’interno del loro dominio. Non salutare per la crescita e la prosperità americana.

4. Tagli di bilancio massicci: Non favorisce ANCORA una volta il mantenimento e il miglioramento della sicurezza nazionale americana, della competitività militare e dei problemi ingovernabili dell’immigrazione illegale.

5. Problemi di disoccupazione: Concesso, a questo punto nel tempo, il rapporto ufficiale per i disoccupati è annunciato per essere 4.9 per cento. Ottime opportunità per il mercato del lavoro. Il problema principale non menzionato dai nostri “geni” governativi sono le centinaia di migliaia di americani che hanno appena SMESSO di GUARDARE.

Questi sfortunati non devono essere conteggiati nel regno dell’Amministrazione Obama. Avrebbero contaminato i loro numeri. Queste persone devono essere ospitate e contabilizzate nei ranghi della disoccupazione totale.

Quindi, l’asso nella manica di TRUMP the le masse non indirizzate e dimenticate, i colletti blu che hanno parlato della loro disperazione su 08 November 2016, con grande shock e dispiacere all’interno dei campi di Obama e Clinton. “Dove abbiamo sbagliato?”Con loro sgomento, hanno ricevuto questo messaggio forte e chiaro! Potrebbe essere questa la ragione per cui, dopo queste elezioni, ogni volta che Hillary Rodham Clinton è apparsa in pubblico per parlare, ha indossato il colore viola? Un colore di lutto!

6. La capacità negativa di non risolvere mai veramente l’esodo di massa degli affari americani che si trasferiscono in terre straniere a causa dei codici fiscali scandalosi che NON sono MAI stati ridotti, consentendo alle aziende americane di rimanere nella loro terra natale. Perché dovrebbero … così molto più economico e redditizio per essere sicuramente altrove, lasciando le nostre sale santificate di ” Nessun profitto visto qui.”Era tempo di Speranza e di Cambiamento che diventavano Realtà not non solo il precetto dell’immaginazione.

Il tempo dirà se questo può essere assicurato con un nuovo approccio positivo per raggiungere il successo americano. Troppo presto a questo punto nel tempo per determinare Hope ma la speranza sorge eterna. L’America è la migliore speranza al mondo per realizzare il sogno impossibile.

TRUMP: È ancora abbastanza presto in questa amministrazione immaginare Pro e / o Contro; tuttavia, ci sono state molte critiche ai modelli di comportamento del presidente Trump e alle terminologie vocali e offensive. Egli è sicuramente un shoot-from-the hip tipo di individuo for nel bene e nel male! I media (principalmente MSNBC, CNN, NBC, CBS e ABC) sono sempre pronti a criticare qualsiasi mossa non ortodossa e/o dichiarazioni fatte da questo nuovo sceriffo in città. Altri trovano il suo insolito stile politico piuttosto rinfrescante-nessuna” vecchia scuola ” di Washington, DC, retorica che è stata addestrata per essere politicamente corretta in ogni momento (se intendevano ciò che è stato detto o al contrario.)

“The Donald” non è un pazzo. E ‘ stato in giro per l’isolato nella vita molte volte. Ha visto il bene, il male e il Brutto ed è riuscito in quei tempi, poiché ora è il presidente eletto degli Stati Uniti d’America e dovremmo dargli l’opportunità di vedere i suoi piani e realizzarli permettendogli di rendere di nuovo grande l’America!

PRO: Riportare posti di lavoro, posti di lavoro, posti di lavoro al loro giusto posto – gli Stati Uniti d’America. Niente più politica a porte aperte per le aziende di lasciare la nostra terra giusta per le coste straniere. Ridurre le aliquote fiscali dal 35 per cento al 15 per cento. Dare grandi opportunità di prosperità a tutti gli americani: maggiore sicurezza nazionale; città e città più sicure in tutta la nostra terra; realtà di applicazione dell’ordine e della legge, con migliori relazioni personali tra i cittadini e le comunità di applicazione della legge; forti politiche di controllo dell’immigrazione con l’applicazione del buon senso. Costruisci il muro!

Metti le persone migliori in atto per seguire le promesse e i compiti a portata di mano che hanno disperatamente bisogno di riparazioni e miglioramenti. Dagli quell’opportunita’.

Come notato, i media anti-Trump (sai chi sono) sono sempre stati pronti a condannare qualsiasi comportamento “insolito”, non da manuale. La procedura operativa standard che hanno a lungo ritenuto valida potrebbe ora diventare una cosa del passato in questo nuovo regime.

È ancora abbastanza presto per determinare esattamente cosa DJT sarà in grado di realizzare; tuttavia, fino ad oggi, ha fatto alcune mosse molto interessanti che dovrebbero rivelarsi positive. Le sue selezioni per un gabinetto stanno mostrando un forte approccio per riportare l’America in pista, cioè il candidato del Dipartimento della Difesa “Mad Dog” Mannis, un generale della Marina degli Stati Uniti-duro come George S. Patton-è un buon inizio.

I nostri militari sono stati lasciati nel dimenticatoio per molti anni, e ora sembrano avere il supporto principale di cui hanno disperatamente bisogno. I nostri avversari non sono “bravi ragazzi.”Non rispettano le “parole” pronunciate dall’attuale amministrazione che sanno non saranno supportate. Con DJT al timone, che metterà la paura nei loro cuori something qualcosa che non hanno sentito per gli ultimi otto anni.

È essenziale correggere il nostro status di occupazione. Il 4,9 per cento suona abbastanza incoraggiante. Tuttavia, come detto in precedenza, questi numeri esaltati non affrontano adeguatamente le masse dimenticate che avevano perso la fede nel sistema e che ora saranno in grado di recuperare lo slancio per cercare ancora una volta la loro capacità di occupazione non fornita nell’amministrazione Obama.

Sono necessari lavori a tempo pieno, al contrario della piattaforma part-time, senza benefici che molti americani sono costretti a sopportare. Lavori ben pagati per TUTTI gli americani.

Sì, è molto presto nel gioco per votare Donald J. Trump come leader del mondo libero; ma per me, è così lontano – così buono. L’uomo ha certamente trasformato Washington, D. C., a testa in giù. Questo è un passo avanti per cominciare. I politici “regolari” non sanno cosa c’è nel loro futuro.

Sono stati in grado di giocare il loro gioco a beneficio di se stessi e dei loro elettori, anche se diminuisce gli altri e non dimostrato vantaggioso per tutti gli americani. Guardare come Washington, DC, i politici coopereranno e reagiranno alle agende di Trump sarà piuttosto intrigante.

Il tempo lo dirà! Io, per uno, non vedo l’ora per i prossimi quattro anni (e forse di più!).

Che Dio benedica sempre gli Stati Uniti d’America!

Beverly Monahan
Dover