“Ora l’uomo da cui i demoni si sono allontanati Lo pregò di poter stare con Lui. Ma Gesù lo mandò via, dicendo: torna a casa tua, E RACCONTA LE GRANDI COSE CHE DIO HA FATTO PER TE. E andò per la sua strada e PROCLAMÒ IN TUTTA LA CITTÀ CIÒ CHE GESÙ AVEVA FATTO PER LUI ” – (Luke8: 38-39).

Il dizionario definisce la testimonianza comeprova, autenticazione in prima persona di un fatto. La testimonianza è anche definita come unacconoscimento aperto. Nel testo di cui sopra, Gesù guarì un pazzo che aveva alegion di demoni residenti in lui. Non indossava vestiti; era indomito e viveva nelle tombe. Dopo la guarigione miracolosa, quest’uomo ha voluto seguire Gesù nel suomaggio missionario. Gesù rifiutò e gli disse di andare a raccontare ciò che il Signore aveva fatto per lui. Di seguito sono riportate alcune verità salienti sulle testimonianze:

Le testimonianze sono un grande strumento di incoraggiamento: l’Apostolo Paolo ingiunse ai cristiani di confortarsi a vicenda con il conforto che Ciascuno ha ricevuto dal Signore (2 Corinzi 1:3-4). Dio ha un proposito dietro tutto quello che fa; Non è un Dio casuale. Farà miracoli, guarirà e consegnerà uno solo per servire come incoraggiamento per un altro. Una caratteristica comune della chiesa primitiva era l’informalità e il loro modo non strutturato di mantenere i servizi. Questo è stato principalmente a causa del premio elevato posto su incoraggiare l’un l’altro (1 Corinzi 14:26).

Le testimonianze generano testimonianze: le testimonianze di solito birthmore testimonianze. Siamo inclini a credere storie di vita reale più di Biblestories. Le storie bibliche di solito sembrano inverosimili, ma le testimonianze di vita avvicinano il potere e la fedeltà di Dio. Un fratello nella nostra chiesa ha dato atestimony di come ha perso il suo lavoro redditizio e di come è stato portato a pregare per il suo caso con il suo superiore. Dio ha lavorato sul suo capo che a sua volta ha supplicatoil suo caso da così tanti casi, e alla fine è stato richiamato indietro. A whileafter questo, un altro fratello ha perso il suo lavoro e dall’incoraggiamento da theearlier testimonianza egli è stato in grado di fidarsi di Dio, e anche ottenuto richiamato al thesame giobbe. Ciò che Dio fa per uno, Egli è disposto a fare per un altro.

Le testimonianze ricordano la bontà di Dio: Dopo che gli Israeliti attraversarono il fiume Giordano, Dio ordinò a Giosuè di far prendere a 12 sacerdoti 12 pietre dal mezzo del Giordano e di deporle su un terreno pianeggiante inpubblico. Dio ha chiesto questo in modo che nei tempi a venire, quando i loro figli e generazioni dopo chiedere loro circa le pietre, theywill testimoniare che Dio ha aperto il fiume Giordano e li ha fatti passare attraverso sulla terra asciutta. È chiaro che Dio vuole che ricordiamo più e più volte ciò che ha fatto per noi in passato.

Le testimonianze sconfiggono i piani e gli scopi del nemico: “E lo hanno vinto con il sangue di thelamb e con la parola della loro testimonianza, e non hanno amato la loro vita fino alla morte.”Poiché le testimonianze sono il riconoscimento pubblico e la proclamazione della bontà di Dio, essa porta Dio pienamente nel quadro per eliminare i suoi nemici. Satana, l’accusatore dei fratelli, non può sopportare né gestire achristiano che va in giro proclamando la Sua bontà.

Testimonianze predire il futuro: Apocalisse 19, versetto 10b afferma, ” For Per la testimonianza di Gesù è lo spirito della profezia.”Considerando ciò che Dio ha fatto in passato, si può prevedere con precisione ciò che farà in futuro (profezia). Davide, il pastorello della valle di Ela testimoniò al re Saul come Dio lo usò per uccidere un leone e un orso mentre cercava di salvare le sue pecore da loro. Era così sicuro che Dio lo avrebbe usato per uccidere Golia il gigante (1 Samuele 17:34-37). Era in grado di prevedere con precisione l’esito della lotta tra Golia e se stesso. Dio ha un track record che ciò che ha fatto prima lo farà di nuovo. CONCLUSIONE: Una delle ragioni per atti meno soprannaturali nella chiesa di oggi è che non mettiamo abbastanza premio su ciò che Dio ha fatto in passato. Non ci stimoliamo abbastanza lungo il percorso di ricordare eventi passati che attiveranno la fede cruda in altri credenti.

Ade(Gboyega) ESAN

www.rccgpittsburgh.nethttp://gboyegae.blogspot.com