Le anatre sono uno dei più famosi tipi di uccelli che esistono e questa popolarità ha guadagnato loro di essere il personaggio preferito di molti cartoni animati per bambini di tutto il mondo. E l’enfasi su questa caratteristica internazionale che hanno questi animali va detto che le anatre possono essere trovati in quasi ogni parte del pianeta terra, perché sono caratterizzati da uccelli che migrano a tutti quei climi che sono favorevoli alla loro sopravvivenza, in modo che i luoghi in cui vivono anatre possono essere molto variabile.

La dieta delle anatre è estremamente ampia e questo consente loro di avere un grande successo in vari ambienti, è per questo motivo che parleremo delle anatre, delle loro caratteristiche e della dieta.

¿Cosa mangiano le anatre?

Le anatre

sono conosciute con il nome comune di anatre a tutti gli uccelli appartenenti alla famiglia Anatidae per cui quando si parla di anatre ci si può riferire a anatre, cigni e oche, le ultime due essendo diverse dalle prime.

Sebbene ci siano alcuni tipi di anatre domestiche, le anatre selvatiche sono senza dubbio le più interessanti. La loro abitudine migratoria ha portato alcune di queste specie ad aumentare in modo incredibile la loro capacità di volo ininterrotto, arrivando in alcuni casi fino a 530 chilometri. Tuttavia, l’estensione delle loro ali non consente loro di planare e devono rimanere in un battito costante.

Possiamo anche trovare anatre subacquee, che possono tuffarsi in acqua in cerca di cibo. Mentre le anatre di superficie hanno la caratteristica di poter prendere il volo quasi verticalmente e istantaneamente. Le anatre riescono a rimanere a galla negli specchi d’acqua grazie ad un olio speciale che viene secreto nelle loro code e quindi sono responsabili della diffusione in tutto il loro piumaggio.

Come anatre alimentazione

C’è una piccola differenza tra ciò che le anatre domestiche mangiare e cosa anatre selvatiche mangiare, dal momento che molti di anatre domestiche sono abituati all’alimentazione regolare che è fornito da cortile, uccelli, mentre le anatre selvatiche sono abituati ad altri tipi di alimenti nella loro dieta, come piccoli pesci, vermi, insetti, tra gli altri.

Papero

Quando si tratta di anatre domestiche è importante che siamo in grado di fornire tutti i bisogni e le esigenze di questo uccello, come è il caso di vitamine, minerali, proteine e carboidrati, ci sono molti negozi specializzati di alimentazione per questi animali, che sono progettati per soddisfare ogni loro necessità, particolare cura deve essere presa quando si tratta di spreco di cibo umano, perché le anatre non sono adattati a digerire tutto il cibo che consuma l’uomo. L’ideale è avere una dieta corretta in modo che le nostre anatre godano di buona salute.

L’accesso all’acqua è altrettanto importante, non dimentichiamo che gran parte dell’attività di questi animali viene svolta in acqua, poiché questo non solo fornisce idratazione ma anche un mezzo di ricreazione e interazione con i loro coetanei.