Un business plan ristorante è il fondamento quando si inizia un nuovo ristorante, se si sta aprendo un franchising o un piccolo ristorante a conduzione familiare. Il tuo business plan fungerà da roadmap per iniziare il tuo ristorante: può aiutarti a ottenere prestiti da istituzioni finanziarie e sarà un punto di riferimento quando prevedi le vendite. In questo articolo, ti insegneremo tutte le informazioni essenziali da includere nel tuo business plan ristorante così come si cammina attraverso il processo di scrittura di un business plan ristorante.

Cosa si dovrebbe includere in un Business Plan ristorante?

Il tuo business plan sarà una guida attraverso il processo di avvio di una nuova attività, ma puoi anche condividerlo con potenziali investitori, quindi c’è una serie di cose utili che vorrai includere in esso. Ecco alcune idee chiave da includere nel vostro business plan ristorante:

  • Concetto: Il concetto del tuo ristorante è il tema che lega tutti gli elementi, come il menu e l’arredamento, insieme. Avere un concetto forte è essenziale per aprire un ristorante di successo.
  • Menu di esempio: all’inizio del processo di avvio di un ristorante, dovresti pensare a quale tipo di cibo vuoi fare e vendere. Il tuo menu di esempio non ha bisogno di essere esteso, ma dai ai lettori alcuni esempi dei tipi di cibo che hai intenzione di servire.
  • Struttura di gestione: gli investitori vorranno sapere come è strutturato il tuo ristorante. Hai intenzione di essere l’unico proprietario o è una partnership? Stai iniziando una LLC o prendendo ditta individuale?
  • Analisi di mercato: il tuo nuovo ristorante sarà situato in un mercato competitivo? Quali sono i dati demografici in quella regione? È il vostro business sta per essere in grado di avere successo nel mercato attuale? Questi sono tutti i problemi che si dovrebbe coprire nel business plan del vostro ristorante.
  • Finanziari: il fulcro di ogni business plan sono i finanziari. Assicurati di avere risposte a quanti soldi hai intenzione di spendere, quanto tempo ci vorrà per diventare redditizio e dove hai intenzione di ottenere finanziamenti.


Questi sono alcuni degli argomenti che si dovrebbe coprire in tutto il vostro business plan ristorante. Queste informazioni saranno distribuite attraverso le varie sezioni del documento, ma avere risposte concrete a queste domande e argomenti aiuterà la tua azienda a prepararsi per le sfide dell’apertura.

Le sezioni di un Business Plan del ristorante

I business plan vengono in genere suddivisi in più sezioni per mantenerli organizzati. Ci sono otto sezioni essenziali nei piani aziendali del ristorante, che sono elencati di seguito. È possibile fare clic sulla sezione per saperne di più.

  1. Executive Summary
  2. Company Description
  3. Concept and Menu
  4. Management and Ownership Assets
  5. Employees and Staffing Needs
  6. Market and Competitor Analysis
  7. Advertising and Marketing Strategies
  8. Financials

Dettaglieremo il contenuto di ogni sezione e come scriverli nelle sezioni seguenti.

Ripartizione del campione del business plan del ristorante

Di seguito è riportato uno sguardo approfondito a ciascuna sezione di un business plan del ristorante, quali informazioni dovresti includere e come scriverle.

Executive Summary

Il executive summary è una breve panoramica di tutte le informazioni contenute nel vostro business plan della ristorazione. Un forte executive summary è essenziale non solo per l’avvio di un business, ma anche per ottenere finanziamenti per il vostro nuovo ristorante, in quanto è la prima sezione potenziali investitori leggerà. Un business plan executive summary dovrebbe essere tra 1 e 4 pagine di lunghezza, e dovrebbe contenere le informazioni più importanti sul vostro nuovo ristorante. L’obiettivo di un executive summary è quello di mettere il piede nella porta con gli investitori e le banche per procurarsi capitale di avvio.

Ecco alcune delle informazioni che dovrebbero essere incluse nel riepilogo esecutivo:

Proprietari di ristoranti che esaminano i dati finanziari

  • Il concetto del tuo ristorante.
  • La missione del ristorante.
  • Una timeline realistica per aprire il tuo ristorante.
  • La posizione di destinazione e quanto spazio di costruzione il vostro ristorante ha bisogno.
  • Una breve analisi di mercato.
  • Ciò che rende unico il vostro nuovo ristorante.
  • I punti di forza del ristorante, come la gestione con esperienza o chef di talento.
  • Costi previsti, obiettivi aziendali e proiezioni finanziarie per l’avvio del ristorante.


Pensa al tuo executive summary come a un elevator pitch per potenziali investitori e banche. Dovrebbe essere un breve riassunto del piano per aprire il tuo nuovo ristorante e sottolineare perché vale la pena investire nel tuo ristorante.

Suggerimenti per la scrittura di un Executive Summary

Una volta che avete tutte le informazioni che si desidera includere, ecco alcuni suggerimenti per la scrittura di un convincente e conciso ristorante executive summary:

  • Sii conciso e al punto. Il riassunto esecutivo ideale è breve e al punto e non nasconde le informazioni importanti dietro il linguaggio fiorito.
  • Sapere a chi stai presentando il tuo business plan e scrivere di conseguenza il tuo executive summary. Pensa a chi presenterai il tuo business plan del ristorante e a cosa sono più interessati, e posiziona quelle informazioni davanti e al centro.
  • Evita cliché e superlativi. Evita le affermazioni che non puoi eseguire il backup, come “facciamo i migliori cheesesteaks del mondo!”o” la nostra zuppa di vongole è la migliore della città.”
  • Fai fede. Lasciate che la vostra passione per il foodservice e cibo mostrare attraverso nel vostro executive summary.

Descrizione dell’azienda

La sezione Descrizione dell’azienda, chiamata anche panoramica dell’azienda, contiene tutte le stesse informazioni del riepilogo esecutivo, ma fornisce maggiori dettagli su ciascuna parte del piano aziendale. Ad esempio, la descrizione della tua azienda dovrebbe includere proiezioni finanziarie più dettagliate e qualsiasi strategia di marketing che hai progettato.

In un business plan ristorante, il sommario esecutivo otterrà lettori interessati, e quindi la vostra azienda panoramica ha informazioni più approfondite che si può dare loro di dare una panoramica completa del vostro nuovo ristorante. Inoltre, la panoramica aziendale del tuo business plan è la tua occasione per spiegare, in termini più specifici, come e perché stai aprendo un ristorante.

Quando scrivi una descrizione dell’azienda, assicurati di rispondere a queste domande:

  • Qual è il concetto del tuo ristorante?
  • Cosa rende unico il tuo ristorante?
  • Che tipo di elementi saranno sul tuo menu?
  • Chi è il vostro target di riferimento, e quali sono le loro abitudini di spesa e alimentari?
  • Quali membri del team hai in fila?
  • Come funziona il tuo ristorante in una capacità quotidiana?
  • Che tipo di struttura di gestione hai intenzione di utilizzare?
  • Avete dei loghi o dei materiali di marketing preparati?


Torna su

Concetto e menu del ristorante

Mentre puoi coprire il concetto e le idee del menu del tuo ristorante in altre sezioni del tuo business plan del ristorante, questa sezione ti consente di entrare nei dettagli più fini. Puoi dividere questa sezione in tre parti principali: menu, servizio e arredamento. Analizzeremo ogni sezione qui sotto.

Idee e design del menu

È possibile includere il design del menu di esempio in questa sezione. Se non si dispone di un mockup completo del menu del ristorante, quindi elencare alcuni degli elementi o ricette che hai intenzione di utilizzare.

Servizio ristorante

Hai intenzione di aprire un ristorante raffinato o uno stabilimento veloce e informale? Avrai un personale di attesa a tempo pieno o solo un banco di servizio dove i clienti possono ordinare e ritirare il loro cibo? Per molti ristoranti che offrono un servizio standard, questa sezione sarà abbastanza breve.

Design e Arredamento

Questa è la sezione del tuo business plan dove puoi mostrare qualsiasi materiale di marca o logo già progettato per il tuo nuovo ristorante. Inoltre, puoi includere qualsiasi scelta di design e arredamento che hai fatto, come la combinazione di colori, le scelte di mobili o l’estetica delle stoviglie.

Management and Ownership Structure

Restaurant owner using a POS system

Questa sezione del tuo business plan del ristorante riguarda la struttura proprietaria della tua nuova attività, il tipo di proprietà aziendale che stai creando e il modo in cui verrà istituito il tuo team di gestione.

Esistono diversi tipi di strutture di proprietà, ognuna con i propri vantaggi. Ecco una breve panoramica di alcune delle proprietà aziendali più popolari nel settore della ristorazione:

  • Impresa individuale: Questa struttura di proprietà ha una persona che possiede l’intero ristorante. Questa è la struttura più semplice da configurare e rende le tasse di deposito semplici poiché sono tassate come parte delle tasse personali del proprietario. Mentre offre molti vantaggi, la ditta individuale non offre protezioni per il proprietario se l’azienda dovesse fallire o assumere debiti.
  • Partnership: le partnership sono simili alla proprietà esclusiva, ma hanno due o più proprietari. Di solito, i partner portano diversi set di competenze al tavolo, il che può essere un vantaggio quando si apre un nuovo ristorante. Ma ci sono aspetti negativi simili alla proprietà esclusiva, come la protezione limitata in caso di guasto.
  • Società a responsabilità limitata (LLC): Offrendo la protezione più personale, le LLC agiscono come entità commerciale separata. Sono molto fiscale efficiente e flessibile, ma possono essere che richiede tempo e complicato da configurare, soprattutto se sei un imprenditore prima volta.

Struttura di gestione

Oltre a elencare come sarà organizzata la tua nuova attività, devi considerare come funzionerà il tuo nuovo ristorante giorno per giorno e come verrà gestito. Vuoi, il proprietario del ristorante, agire come il manager o avete intenzione di assumere personale di gestione? Avrai gestori separati per le aree fronte e retro della casa?

È meglio avere questi protocolli in atto quando stai scrivendo il tuo business plan del ristorante in modo da poterli fare riferimento durante il processo di apertura del tuo ristorante.

Personale e occupazione

Proprietario del ristorante e personale di cucina

Una volta che hai definito le strutture di proprietà e gestione del tuo ristorante, puoi entrare nei dettagli più fini delle tue esigenze di personale. In questa sezione, puoi stabilire esattamente quali sono le tue esigenze di personale, come il numero di server di cui avrai bisogno, i requisiti del personale di cucina e tutti i dipendenti, come manager o chef, che hai già nel personale.

Inoltre, vale la pena notare in questa sezione se tu, il proprietario, lavorerai nel ristorante in un ruolo di gestione o chef. È inoltre possibile elencare eventuali manuali dei dipendenti o materiali di formazione del personale di attesa che avete preparato.

Assicurati di elencare anche i dipendenti ausiliari affiliati al tuo ristorante, come commercialisti, avvocati, agenzie pubblicitarie o appaltatori.

Torna su

Analisi di mercato

Richiedendo alcune delle più ricerche, la sezione analisi di mercato del tuo business plan della ristorazione spiegherà ai potenziali investitori come la tua nuova attività si inserirà nel mercato esistente. Questa sezione può anche essere ulteriormente suddivisa in due tipi principali di analisi: analisi demografica e analisi competitiva.

Analisi demografica

Capire il tuo target demografico è essenziale per il successo quando si apre un nuovo ristorante. È possibile dettagliare le informazioni sul target demografico in questa sezione del vostro business plan ristorante. Ecco alcune informazioni importanti da includere:

  • Qual è l’età del tuo target demografico?
  • Qual è il loro livello di reddito?
  • Quanto reddito disponibile hanno?
  • Quanti soldi spendono in genere per mangiare fuori?


Queste informazioni ti aiuteranno a capire i tuoi potenziali clienti, a cosa sono interessati, alle loro abitudini alimentari e di spesa, in modo da poterti adattare per soddisfare i loro desideri e bisogni. Quando scrivi questa sezione del tuo business plan del ristorante, vuoi assicurarti di essere approfondito e puoi anche utilizzare i dati per trarre conclusioni per convincere i potenziali investitori.

Analisi competitiva

L’altra metà dell’analisi di mercato sta analizzando la concorrenza nella posizione scelta dal tuo ristorante. Ristoranti stabiliti avranno una base di clienti fedeli, quindi è necessario assicurarsi che il vostro business si rivolge a un diverso demografico o ha un vantaggio competitivo che può invogliare i clienti lontano dalla concorrenza.

Ecco alcune cose a cui pensare quando si compila l’analisi competitiva:

  • Quanti ristoranti sono nella vostra zona di destinazione?
  • Qualcuno di questi concorrenti offre menu o servizi simili al tuo nuovo ristorante?
  • In che modo i loro prezzi dei menu si confrontano con il tuo menu?
  • Ci sono concorrenti non tradizionali nella zona, come negozi di alimentari e minimarket che offrono pasti pronti all’uso?


Una volta che si lay out queste informazioni nel vostro business plan ristorante, si può cominciare a descrivere il vostro piano per competere con queste imprese e guadagnando un seguito fedele.

Considera anche quanto gli altri ristoranti devono essere vicini al tuo per essere considerati concorrenti. Se siete in una città la sfera della concorrenza può essere solo pochi isolati quadrati, ma potrebbe essere diverse miglia in località rurali o suburbane.

Strategie di marketing e pubblicità

Dopo aver identificato i dati demografici e i concorrenti target nella sezione precedente, puoi iniziare a delineare il tuo piano per attirare quei clienti e competere con altre aziende nella tua zona nella sezione strategie di marketing e pubblicità.

Ci sono una serie di tattiche di marketing e pubblicità che il vostro business può prendere per ottenere il nome del vostro nuovo ristorante là fuori. Alcune delle opzioni più popolari includono l’hosting di eventi del giorno di apertura, l’avvio di una campagna di social media marketing, l’offerta di coupon ai potenziali clienti o la creazione di programmi di fidelizzazione dei clienti.

In questa sezione, ti consigliamo di elencare tutte le strategie di marketing e pubblicità che stai pianificando di implementare, come beneficeranno la tua attività, cosa è esattamente coinvolto in ogni tattica e come hai intenzione di attuarle. Ad esempio, è possibile dettaglio come si sta andando ad assumere un’agenzia di marketing per creare una corsa un account di social media per il vostro ristorante per creare emozioni prima che si apre.

Dati finanziari

Una delle sezioni più importanti nel vostro business plan ristorante, i dati finanziari richiederà anche la quantità più significativa di ricerca e di lavoro da parte vostra. Per trovare questi dati finanziari puoi utilizzare l’esperienza dei ristoranti precedenti in cui hai lavorato o gestito, utilizzare le stime dei fornitori e ricercare le informazioni finanziarie disponibili nella tua regione specifica.

Documenti finanziari

Dovresti organizzare le informazioni nella tua sezione finanziaria in base alle persone a cui stai presentando il tuo business plan. Ad esempio, se si sta preparando una presentazione per la banca di ricevere un prestito, si vuole mettere informazioni su quanto tempo ci vorrà il vostro business per diventare redditizia e un’analisi di pareggio all’inizio di questa sezione.

Indipendentemente dal modo in cui organizzi i dati nella sezione dati finanziari del tuo business plan del ristorante, ecco alcune informazioni che vuoi assicurarti di includere:

  • Quanto capitale hai a disposizione attualmente.
  • Una ripartizione dei costi di avvio previsti, come ad esempio nuove attrezzature da cucina, canoni di locazione, ristrutturazioni, o costi di licenza.
  • Una linea temporale di quanto tempo ci si aspetta che ci vorrà per il vostro ristorante per diventare redditizio.
  • Quanti soldi ci si aspetta il vostro business spenderà su base giornaliera e settimanale.
  • Previsioni di vendita basate su precedenti esperienze o dati della concorrenza.
  • Un elenco di spese ricorrenti, come spese generali, manodopera e costi alimentari.


Torna su


Quando scrivi il tuo business plan del ristorante, assicurati di considerare la persona che lo leggerà e le informazioni a cui sono più interessati. Ma, anche tenere a mente che il vostro business plan sarà un riferimento per voi da seguire durante tutto il processo di apertura del nuovo ristorante, e riempirlo sarà informazioni che non è solo utile per i potenziali investitori, ma anche voi e il vostro team di gestione.